logo windoweb


Biografia Walter Chiari

Biografia Walter Chiari

Torna alla Home Page enciclopedica di Windoweb


Walter Chiari nasce a Verona il 2 marzo 1924.

Il suo vero cognome è Annichiarico, è un cognome pugliese.
Walter Chiari
Suo padre è Brigadiere e come tale è trasferito a Milano quando Walter ha otto anni.

Walter ama lo sport e frequenta le palestre milanesi dedicandosi con tanta passione al pugilato che non ancora sedicenne è campione lombardo per la categoria peso piuma.

Verso la fine della Seconda Guerra Mondiale, dopo l'armistizio dell'8 settembre, è inquadrato nell'esercito della Repubblica Sociale Italiana, dove collabora come autore di vignette umoristiche al settimanale “L'Orizzonte della Decima Mas” edilizia la carriera pugilistica, coltivando però il sogno di diventare attore.

Nel 1946, ha una piccola parte in uno spettacolo intitolato "Se ti bacia Lola" e l'anno dopo esordisce come attore cinematografico nel film "Vanità" di Giorgio Pastina,vincendo un Nastro d'argento speciale come miglior attore esordiente.

Simpatico, brillante, chiacchierone e decisamente intelligente, Walter Chiari impara a stare in palcoscenico con una disinvoltura straordinaria.

Le migliori riviste teatrali, televisive, e le commedie musicali dei trent'anni seguenti includono Walter Chiari come nome di richiamo.
Walter Chiari
Comincia con "Gildo", nel '50 e continua con "Sogno di un Walter", "Tutto fa Broadway", "Oh quante belle figlie Madame Dorè", "Buonanotte, Bettina" accanto alla bravissima Delia Scala, "Un mandarino per Teo" con la spiritosa Mondaini, "La via del successo", dove, accanto a Carlo Campanini, dà vita ad indimenticabili pezzi di una insuperabile comicità, "Alta pressione" e due edizioni di "Canzonissima" accanto a Mina .

Nel cinema, dopo un paio di particine, Walter Chiari ha l'occasione di lavorare a fianco della Magnani in "Bellissima" (1951) diretto da Luchino Visconti, un'ottima scuola di recitazione.

Negli anni seguenti Walter Chiari viene diretto da grandi registi come Dino Risi, Alessandro Blasetti, Damiano Damiani e Orson Welles, sviluppando una personalità travolgente.

Oltre alla fama di grande comico, Walter Chiari ha fama di vero donnaiolo, un collezionista di bellezze.

I paparazzi lo sorprendono con donne famose da Silvana Pampanini a Sylva Koscina, da Lucia Bosè a Ava Gardner, da Anita Ekberg a Mina, ma solo l'attrice e cantante Alida Chelli riesce a farsi sposare dandogli un figlio, Simone.

Ma la luminosa carriera di Walter Chiari ha una battuta d'arresto nel 1970 con l'accusa molto pesante di consumo e spaccio di cocaina.
Biografia Walter Chiari
Dopo alcuni mesi di carcere viene prosciolto dall'accusa di spaccio, ma viene tenuto agli arresti domiciliari per l'accusa di consumo personale e per anni subisce l'ostracismo della TV.

Dal 1971 Walter Chiari partecipa a diversi spettacoli Teatrali con Ornella Vanoni, i Ricchi e Poveri ed inriedizioni di vecchi successi.

Sono gli anni di "Hai mai provato nell'acqua calda", "Il Gufo e la Gattina", "Gli amici di Wesker", con Renato Rascel per Firenze capitale della cultura.

Solo nel 1986 vanno in onda in TV sette puntate della "Storia di un altro italiano", che fa da controcanto al film "Storia di un italiano", di Alberto Sordi, una biografia filmata della vita del grande comico, che Tatti Sanguinetti ha girato per la RAI.

Sempre nel 1986 recita in "Romance" di Massimo Mazzucco, un film che viene presentato alla Mostra del Cinema di Venezia, nella errata convinzione dei cinofili, che il Leone d'oro per la migliore interpretazione sarebbe andato a Walter.

Purtroppo la carriera del Walter nazionale è sulla via del tramonto, problemi personali e di salute gli hanno tolto lo smalto, i ruoli adatti a lui si riducono.

Nel 1988 recita in TV nello sceneggiato a puntate "I promessi sposi", in un ruolo marginale, ma nel 1990 interpretando un ruolo, nel film drammatico "Tracce di vita amorosa", diretto da Peter Del Monte, è il grande Walter Chiari di sempre.

Walter Chiari muore nella sua abitazione a Milano il 20 dicembre 1991, colto da un infarto, seduto davanti alla Tv con gli occhiali sul naso.

film di Walter Chiari
 



Argomenti Correlati
ATTORI BELLI E FAMOSI ITALIANI
Attori Italiani
Attori Stranieri
Attori Stranieri

Spettacolo indice
calendari animali
Indice Calendari
foto Attori Famosi
Foto Attori
Foto Attrici
Foto Attrici

 


 

Aree tematiche di Windoweb
Segnala un sito © 1999-2014 Tutti i diritti riservati invia le tue foto : foto@windoweb.it
contattaci :redazione@windoweb.it