Biografia Freddie Spencer


logo windoweb


Biografia Freddie Spencer
"Fast Freddy"

OFFERTE AMAZON

Motociclismo Sport vari Sport indice








Freddie Spencer nasce il 12 Dicembre del 1962 a Shreveport nello stato della Luisiana USA.

La prima gara di Freddie è a soli 5 anni.

L’esordio è nello Short Track ed in 5 anni ottiene vittorie che dimostrano il suo talento superiore.

Dopo aver vinto tutto nelle discipline dello Short e Dirt Track, Freddie Spencer cerca nuovi stimoli passando nel 1973 a 11 anni, alla velocità in circuito.

Debutta a Dallas in una corsa per derivate di serie di piccola cilindrata.

Freddie Spencer vince corse e campionati fino ad imporsi nel 1978 in tutte le prove del campionato AMA 250 classe “Novice”.

Nel 1979 passa alla categoria “Export”, stando in 250 e sbaraglia tutta la concorrenza in tutte le prove, eccetto una, e portando a casa il titolo con largo anticipo.
Freddie Spencer
Freddie Spencer Freddie Spencer a soli 17 anni ha già vinto moltissimo in patria.

Nel 1980 la Honda lo schiera nel campionato AMA superbike, ma il lasciapassare per il paradiso arriverà dalla Yamaha che ottiene di schierare uno Spencer solo diciottenne nel prestigioso Transatlantic Match Races (competizione riservata alle derivate di serie di 750 cc. frequentata dai migliori piloti del motomondiale).

Freddy alla prima gara è primo sulla YamahaTZ 750 standard davanti a mostri sacri come Kenny Roberts e Barry Sheene su Yamaha ufficiali.

La Honda vede in lui, il pilota con le doti giuste per sviluppare la rivoluzionaria NR 500 a pistoni ovali, primo tentativo della Honda di far correre una quattro cilindri a quattro tempi, quando dal 1975 erano state le 2 tempi ad aver sempre vinto il titolo in 500.
La moto, guidata inizialmente da Katayama e Grant, non ebbe risultati di rilievo, collezionando una serie di brutte figure, dovute anche alle difficoltà alla partenza dei GP, che al tempo prevedevano l'accensione a spinta delle moto.

La quattro tempi, di solito, si avviava quando le due tempi erano già alla prima curva. Spencer subentrò a stagione iniziata e riuscì, se non altro, a farla girare sui tempi delle Suzuki e Yamaha, dominatrici dell'epoca.

Nel 1982 la Honda abbandona il progetto NR, schierando la NS 500 a due tempi, progetto meno rivoluzionario, che si caratterizzava per essere l'unica tre cilindri in gara contro le quattro cilindri Suzuki e Yamaha e lo ingaggia nel 1981 per disputare alcune gare del mondiale classe 500 affiancatodal fresco campione del mondo Marco Lucchinelli in arrivo dalla Suzuki.
Freddie Spencer
Freddie Spencer Il ventenne Freddy Spencer, alla sua prima stagione in pianta stabile nel mondiale, giuda con autorità e, per nulla intimorito dal confronto interno con “Cavallo pazzo” Lucchinelli, riesce a vincere la sua prima gara in Belgio diventando il più giovane vincitore di Gp nella classe 500 della storia bissato tale successo a San Marino si piazza al terzo posto della classifica generale con 72 punti, e finendo, grazie ad una grande costanza di risultati, terzo in campionato vinto da Franco Uncini su Yamaha 4 cilindri.

Quella del 1983 è forse la stagione più importante per il pilota americano, la Honda non è ancora la casa di riferimento nel mondiale e la 3 cilindri di Hamamatsu gioca tutte le sue carte sulla leggerezza e sull’agilità non avendo a disposizione la potenza del 4 cilindri Yamaha guidata da Kenny Roberts.
Freddy Spencer è molto veloce sul giro secco, si pone al centro dell'attenzione sia per aver ottenuto la pole position nelle ultime tre gare disputate, ma anche soprattutto per aver rivoluzionato lo stile di guida delle motociclette delle 500, infatti prima del suo arrivo, le traiettorie della 500 erano quelle della 250, ovvero classiche e rotonde.

Spencer invece ha introdotto le linee attuali, in cui l'obbiettivo primario diventa fare meno strada possibile con la moto inclinata: nel suo stile di guida importante non è la velocità di percorrenza della curva, ma aprire prima degli altri tutto il gas.

Il duello a due con il ventunenne Spencer in sella alla Honda e Kenny Roberts su Yamaha 4 cilindri è spietato ma sempre corretto e contro ogni pronostico Freddy Spencer si aggiudica il campionato vincendo 6 delle 12 gare in programma con sette pole position e 144 punti, precede Roberts di solo due punti.

Con questo successo il pilota americano diventa il più giovane vincitore di un titolo mondiale nella classe 500 e regala alla Honda il suo primomondiale.
Freddie Spencer
Freddie Spencer Nel 1984 la Honda prova a stupire la concorrenza mettendo in pista una moto rivoluzionaria.

Motorizzata con un 4 cilindri a V, soluzioni mai viste prima, serbatoio del carburante sotto il motore e scarichi che passano sopra le testate con un finto serbatoio che protegge il pilota dal calore anche se nonostante questo accorgimento Freddy Spencer doveva guidare con le braccia fasciate di amianto per ev ITAre ustioni.

Vince cinque gare partecipando a sole 7 gare, perchè cinque sono anche i suoi incidenti e ciò non gli consente di andare al di là del quarto posto in classifica finale in un campionato vinto dal connazionale Eddie Lawson.

Evidente che il mezzo aveva problemi di affidabilità,per cui a fine anno il progetto della rivoluzionaria NSR viene accantonato per la 3 cilindri più competitiva.
Spencer era noto nel paddock per una sopravvalutazione dei propri mezzi infatti era convinto di avere la "super vista", ossia la capacità di vedere i volti di tutti i passeggeri di un treno anche attraverso il passaggio a livello.

Il 1985 Freddy Spencer si schiera in gara nella classe 250 e nella 500, che con freddezza e una condizione atletica curatissima, sale sulla piccola 250 e sulla scorbutica 500 senza problemi e ottiene 15 pole e sette successi e 141 punti nella 500 e altre sette vittorie 6 pole e 127 punti in 250 riuscendo nell'impresa di sconfiggere campioni quali Eddie Lawson e Anton Mang.

Nello stesso anno partecipa, vincendoli a sorpresa, al campionato Superbike e alla gara di Daytona..

A fine stagione conquista una incredibile primato, mai più riusc ITA a nessuno in epoca moderna vincere in due categorie in un solo anno.
Freddie Spencer
Freddie Spencer Nel 1986 Freddy Spencer in sella all’amata Honda disputa solo la classe 500 e con i suoi 24 anni la sua carriera appare ancora lunga e promettente.

Nella prima gara della stagione nel Gran Premio di Spagnaottiene la pole position ma dove ritirarsi a pochi giri dal termine a causa della tendinite mentre è largamente in testa

Altri infortuni in seguito: al ginocchio, agli occhi, alla testa non gli permettono di ottenere un solo punto iridato in quella stagione, ma Freddy rifiutando di farsi curare dai medici del motociclismo, scatena una serie di dubbi sulla veridicità dei suoi problemi fisici.

Nel 1987 ci si aspetta da Freddy un ritorno in grande stile, conosce la Honda come pochi altri e tutti sanno di cosa sia capace, ma la stagione è un vero calvario, si presenta al via in sole 5 gare e colse solo quattro punti (raccolti tutti in Svezia), è l’ombra di se stesso, diventato improvvisamente incapace di quella guida pul ITA e redditizia che lo ha da sempre caratterizzato.
Mentre la concessionaria Honda che ha aperto nel suo paese natio fallisce miseramente.

Freddy Spencer torna alle gare negli Stati Uniti, in superbike, prima con la Honda ed in seguito come pilota ufficiale della Ducati USA, con la quale colse l'ultima vittoria.

L'anno seguente Spencer si ritira dall'agonismo, salvo tornarci fugacemente con l'aiuto di Giacomo Agostini nel 1989 e nel 1993 con la Yamaha, ottenendo come miglior risultato complessivo un quinto posto in Spagna il 30 aprile dell'89.

In seguito appende definitivamente il casco al chiodo.

Nessuno ha mai fatto chiarezza su cosa sia accaduto realmente, Freddy Spencer si è sempre rifiutato di analizzare quello che gli è successo e questo ha contribuito a creare un alone di mistero dietro questa vicenda misteriosa.
Freddie Spencer


CLICCA QUI ... PER CONSULTARE LA MAPPA SATELLITARE DEL GLOBO DI GOOGLE
Clicca qui per vedere tutte le Foto Sport gratis per sfondi desktop di windoweb

Libri sul motociclismo

Clicca qui per vedere tutti i titoli di libri e DVD sul motociclismoLibri acquistabili sul motociclismo

Libri DVD e giochi riguardanti il Motociclismo vedi anche l'indice delle moto

DVD sulle moto

100 momenti d'oro del Tourist Troph DVD I 100 momenti d'oro del Tourist Trophy
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
Tourist Trophy 2006. Isola di Man DVD Tourist Trophy 2006. Isola di Man
Cinehollywood,2006
€ 19,90
Tourist Trophy 2007 DVD Tourist Trophy 2007
Cinehollywood,2007
€ 15,92(Prezzo di listino € 19,90Risparmio € 3,98)
TT. Tourist Trophy on Bike 2 DVD TT. Tourist Trophy on Bike 2
Cinehollywood,2005
€ 14,90
Tourist Trophy. Il film DVD Tourist Trophy. Il film
Cinehollywood,2005
Regia di Andy Stickland
€ 14,90
storia del Tourist Trophy Isola di DVD La storia del Tourist Trophy Isola di Man.
Cinehollywood,2003
€ 14,90
Guida al Tourist Trophy DVD Guida al Tourist Trophy
Cinehollywood,2005
€ 12,90(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,00)
DVD Superbike tribute Dvd (10). Le moto che hanno fatto epoca
RCS Quotidiani - Allegato Gazzetta dello Sport,2007
€ 10,99
Superbike tribute Dvd¦05§Superbike, DVD Superbike tribute Dvd (5). Superbike, il pianeta delle moto
RCS Quotidiani - Allegato Gazzetta dello Sport,2007
€ 10,99
Moto Kids. Un'estate a tutto gas DVD Moto Kids. Un'estate a tutto gas
(Motocross Kids)
Self Distribuzione,2006
Regia di Richard Gabai
Principali interpreti: Lorenzo Lamas; Bobby Preston; Alana Austin...
€ 11,50
Moto Guzzi e le moto Italiane da GP DVD Moto Guzzi e le moto Italiane da GP
Cinehollywood,2006
€ 14,90
DVD Mondiale Cross 2007. Classe MX2
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
DVD Mondiale Cross 2007. Classe MX1
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
Mondiale Cross 2006. Classe MX2 DVD Mondiale Cross 2006. Classe MX2
Cinehollywood,2006
€ 14,90
Mondiale Cross 2006. Classe MX1 DVD Mondiale Cross 2006. Classe MX1
Cinehollywood,2006
€ 14,90
storia della Parigi Dakar DVD La storia della Parigi Dakar
Cinehollywood,2003
€ 14,90
Dakar 2007 DVD Dakar 2007
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
Hell's Gate. Enduro estremo DVD Hell's Gate. Enduro estremo
Cinehollywood,2007
€ 11,92
Mondiale Trial 2006 DVD Mondiale Trial 2006
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
Enduro School. Mud & Snow. Outdoor DVD Enduro School. Mud & Snow. Outdoor Skin
Eagle Pictures,2006
€ 13,43
DVD Mondiale Enduro 2007
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
Sei giorni di Enduro 2006 DVD Sei giorni di Enduro 2006
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
Mondiale Enduro 2006 DVD Mondiale Enduro 2006
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
DVD IMAX. Super Speedway
(Super Speedway)
Warner Music ITAly,2007
Regia di Stephen Low
€ 19,12(Prezzo di listino € 23,90Risparmio € 4,78)
A scuola di Enduro DVD A scuola di Enduro
(A scuola di enduro con Mario Rinaldi e Stefano Passeri)
Cinehollywood,2005
€ 14,90
Indian. La grande sfida DVD Indian. La grande sfida
(The World's Fastest Indian)
01 Distribution,2006
Regia di Roger Donaldson
Principali interpreti: Anthony Hopkins; Saginaw Grant; Diane Ladd... € 23,90
DVD A tutto gas
(Speedway)
Warner Home Video,2004
Regia di Norman Taurog
Principali interpreti: Elvis Presley; Nancy Sinatra; Bill Bixby...€ 14,93

GAME: Giochi sulle moto

GAME SBK 07 - Superbike World Championship
Black Bean
PlayStation2
€ 26,91(Prezzo di listino € 29,90Risparmio € 2,99)
GAME Moto GP 07
Capcom
PlayStation2
€ 48,59(Prezzo di listino € 53,99Risparmio € 5,40)
GAME Moto GP '06
THQ
Xbox 360
€ 79,99
GAME Moto GP Ultimate Racing Technology 3
THQ
Personal Computer
€ 26,99
GAME Moto GP Ultimate Racing Technology 3
THQ
Xbox
€ 10,99
GAME Moto GP: Ultimate Racing Technology & GT Advance
THQ
Gameboy Advance
€ 34,90
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare