Biografia Renzo Pasolini


logo windoweb


Biografia Renzo Pasolini

OFFERTE AMAZON

Motociclismo Sport vari Sport indice








Renzo Pasolini detto Paso nasce a Rimini il 18 luglio del 1938 e muore a Monza, 20 maggio del 1973 in un incidente in gara che vedrà la morte anche di Jarno Saarinen.

Il suo modo di correre entusiasmava le folle , il suo motto era "tutto e subito", uno di quei piloti che non fanno calcoli, o sul podio o in terra.

Il pubblico degli appassionati fu diviso in quegli anni dal dualismo con Giacomo Agostini che vinceva moltissimo su moto molto veloci e molto competitive.

Renzo Pasolini invece fu accompagnato da alcune vicende sfortunate che non gli permisero di vincere il mondiale, ma gli riservano tuttora un posto nel cuore di molti tifosi.
Renzo Pasolini
Renzo Pasolini Figlio di Massimo Pasolini, uno dei più apprezzati piloti ITAliani negli anni attorno alla seconda Guerra Mondiale, che nel 1956 aveva anche stabilito il record mondiale del chilometro e del miglio con partenza lanciata per la classe 75cm3, con una Aermacchi.

Renzo comincia nel 1958 a gareggiare nel Motocross pur avendo una grande passione per la Boxe.

Anche se Renzo Pasolini era dedito a discipline sportive non era, come molti piloti, un buon esempio di atleta; non rinunciava al fumo e da romagnolo purosangue, amava bere, mangiare e fare tardi.

La sua guida, tutta istintiva, nelle curve, era un gioco di equilibri e gas, dando sempre la sensazione dell'imminente caduta.

Dopo l'esperienza nel Motocross, con buone soddisfazioni, passa al Campionato velocità, non abbandonando comunque le altre discipline sportive che lo mantenevano in ottima forma fisica.
Inizia nel 1962 con una Aermacchi 175, per 2 volte vince davanti a Giacomo Agostini, iniziando così quel duello che durerà sempre.

L'anno successivo rimedia solamente un secondo posto di classe in una gara in sal ITA.

Poi una pausa a causa del servizio mil ITAre poi si sposa con Anna e ha due figli: Sabrina e Renzo Stefano.

Nel 1964 riprende a correre passando nei seniores alla guida della Aermacchi ufficiale disputa il mondiale, e correndo in 250, 350 e 500 si fa onore, giungendo anche quarto nel GP d'Olanda.

L'anno successivo, nel 1965 ottiene nel campionato Italiano il secondo posto con la Benelli 250 dietro a Tarquinio Provini e il terzo nella classe 350 dietro ad Agostini e Giuseppe Mandorlini.

Nello stesso anno partecipa ad alcune gare del mondiale e al Tourist Trophy.
Renzo Pasolini
Renzo Pasolini Il 1966 è ancora un anno di risultati altalenanti ma buoni sia nel campionato Italiano che nel mondiale infatti sempre in Olanda è terzo, come è terzo alla fine del mondiale 350.

L'avvenimento più interessante avviene nell'ultima prova del campionato Italiano, la Benelli decide di affidargli la nuovissima 500 quattro cilindri in sostituzione di Provini infortunatosi al Tourist Trophy, questo coincide con la vittoria in una gara di campionato Italiano della 500; nella prima gara della stagione successiva Pasolini replica, piegando Agostini a Modena.

Finalmente con una moto più competitiva, Renzo Pasolini può combattere con i migliori, e qui iniziano la serie di duelli epici con Agostini (MV Agusta) e Mike Hailwood con la Honda.

Generalmente, sugli stradali è "Paso" a prevalere, mentre in circuito la bilancia pende dalla parte di "Ago"

Nel 1968 colleziona moltissimi secondi posti, ma anche il titolo Italiano nella 250 e 350, secondo nel mondiale 350.
Il 1969 è l'anno in cui le sfide tra i due acerrimi rivali si fanno più intense, alimentate dai media, ma non raggiungono mai livelli pericolosi neanche a parole, mentre in pista la tensione e l'agonismo la fanno da padroni, tant'è che qualcuno propone la sol ITA sfida ad "armi pari", ma la Federazione e le case motociclistiche bloccano tutto sul nascere.

È anche l'anno in cui Paso è più vicino al titolo, causa guai al motore e alcune cadute perde il mondiale in favore del secondo pilota della Benelli Kelvin Carruthers.
Renzo Pasolini
Renzo Pasolini Successivamente, nel 1970, sia per la delusione dell'anno precedente, sia per i nuovi regolamenti che lim ITAno la 250, la Benelli punta sulla nuova 350, ma l'annata non è delle migliori.

Alla fine del 1970 lascia la Casa pesarese per tornare alla Aermacchi, che ora si chiama Aermacchi-Harley Davidson.

Il debutto avviene nella primavera del 1971 con una 250 derivata dalla 125 Ala D'Oro ed i primi risultati sono entusiasmanti, tanto da spronare la squadra a sviluppare la moto ed a costruirne una versione 350.

La grinta di Paso e dei suoi collaboratori viene premiata nel 1972 dove vince tre GP e perde il mondiale della 250 per un solo punto, finendo terzo nella 350

La moto è competitiva, ma lo sono anche le altre, ci sono nuovi piloti di talento, uno per tutti Jarno Saarinen.

Arrivano vittorie e soddisfazioni, fino al 1973 ma mai il titolo mondiale.
Il tragico 20 maggio a Monza al GP delle Nazioni il giorno del debutto in pista della HD 350 raffreddata ad acqua coincide anche con quello della morte del suo pilota in un incidente (si parla di cause diverse, grippaggio, olio in pista, ecc.)

Paso cade, viene sbalzato di nuovo in pista generando la caduta di otto piloti, in gravi condizioni Walter Villa, ma si riprenderà, mentre muoiono Renzo Pasolini e Jarno Saarinen.

Sono solo postume le ultime soddisfazioni, la vittoria nel campionato di quell'anno e le vittorie nel mondiale, ben quattro, collezionate da Walter Villa, anche lui coinvolto nella tragica caduta, con la moto che sviluppò Paso.

Nel 1985 la Ducati, entrata nel Gruppo Cagiva, presenta all'EICMA di Milano la Ducati Paso 750, in onore di Renzo Pasolini, indimenticato pilota, la moto fu ideata da Massimo Tamburini uno dei fondatori della Bimota.
Renzo Pasolini



ti consiglia:
Sito ufficiale

CLICCA QUI ... PER CONSULTARE LA MAPPA SATELLITARE DEL GLOBO DI GOOGLE
Clicca qui per vedere tutte le Foto Sport gratis per sfondi desktop di windoweb

Libri sul motociclismo

Clicca qui per vedere tutti i titoli di libri e DVD sul motociclismoLibri acquistabili sul motociclismo

Libri DVD e giochi riguardanti il Motociclismo vedi anche l'indice delle moto

DVD sulle moto

100 momenti d'oro del Tourist Troph DVD I 100 momenti d'oro del Tourist Trophy
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
Tourist Trophy 2006. Isola di Man DVD Tourist Trophy 2006. Isola di Man
Cinehollywood,2006
€ 19,90
Tourist Trophy 2007 DVD Tourist Trophy 2007
Cinehollywood,2007
€ 15,92(Prezzo di listino € 19,90Risparmio € 3,98)
TT. Tourist Trophy on Bike 2 DVD TT. Tourist Trophy on Bike 2
Cinehollywood,2005
€ 14,90
Tourist Trophy. Il film DVD Tourist Trophy. Il film
Cinehollywood,2005
Regia di Andy Stickland
€ 14,90
storia del Tourist Trophy Isola di DVD La storia del Tourist Trophy Isola di Man.
Cinehollywood,2003
€ 14,90
Guida al Tourist Trophy DVD Guida al Tourist Trophy
Cinehollywood,2005
€ 12,90(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,00)
DVD Superbike tribute Dvd (10). Le moto che hanno fatto epoca
RCS Quotidiani - Allegato Gazzetta dello Sport,2007
€ 10,99
Superbike tribute Dvd¦05§Superbike, DVD Superbike tribute Dvd (5). Superbike, il pianeta delle moto
RCS Quotidiani - Allegato Gazzetta dello Sport,2007
€ 10,99
Moto Kids. Un'estate a tutto gas DVD Moto Kids. Un'estate a tutto gas
(Motocross Kids)
Self Distribuzione,2006
Regia di Richard Gabai
Principali interpreti: Lorenzo Lamas; Bobby Preston; Alana Austin...
€ 11,50
Moto Guzzi e le moto Italiane da GP DVD Moto Guzzi e le moto Italiane da GP
Cinehollywood,2006
€ 14,90
DVD Mondiale Cross 2007. Classe MX2
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
DVD Mondiale Cross 2007. Classe MX1
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
Mondiale Cross 2006. Classe MX2 DVD Mondiale Cross 2006. Classe MX2
Cinehollywood,2006
€ 14,90
Mondiale Cross 2006. Classe MX1 DVD Mondiale Cross 2006. Classe MX1
Cinehollywood,2006
€ 14,90
storia della Parigi Dakar DVD La storia della Parigi Dakar
Cinehollywood,2003
€ 14,90
Dakar 2007 DVD Dakar 2007
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
Hell's Gate. Enduro estremo DVD Hell's Gate. Enduro estremo
Cinehollywood,2007
€ 11,92
Mondiale Trial 2006 DVD Mondiale Trial 2006
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
Enduro School. Mud & Snow. Outdoor DVD Enduro School. Mud & Snow. Outdoor Skin
Eagle Pictures,2006
€ 13,43
DVD Mondiale Enduro 2007
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
Sei giorni di Enduro 2006 DVD Sei giorni di Enduro 2006
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
Mondiale Enduro 2006 DVD Mondiale Enduro 2006
Cinehollywood,2007
€ 11,92(Prezzo di listino € 14,90Risparmio € 2,98)
DVD IMAX. Super Speedway
(Super Speedway)
Warner Music ITAly,2007
Regia di Stephen Low
€ 19,12(Prezzo di listino € 23,90Risparmio € 4,78)
A scuola di Enduro DVD A scuola di Enduro
(A scuola di enduro con Mario Rinaldi e Stefano Passeri)
Cinehollywood,2005
€ 14,90
Indian. La grande sfida DVD Indian. La grande sfida
(The World's Fastest Indian)
01 Distribution,2006
Regia di Roger Donaldson
Principali interpreti: Anthony Hopkins; Saginaw Grant; Diane Ladd... € 23,90
DVD A tutto gas
(Speedway)
Warner Home Video,2004
Regia di Norman Taurog
Principali interpreti: Elvis Presley; Nancy Sinatra; Bill Bixby...€ 14,93

GAME: Giochi sulle moto

GAME SBK 07 - Superbike World Championship
Black Bean
PlayStation2
€ 26,91(Prezzo di listino € 29,90Risparmio € 2,99)
GAME Moto GP 07
Capcom
PlayStation2
€ 48,59(Prezzo di listino € 53,99Risparmio € 5,40)
GAME Moto GP '06
THQ
Xbox 360
€ 79,99
GAME Moto GP Ultimate Racing Technology 3
THQ
Personal Computer
€ 26,99
GAME Moto GP Ultimate Racing Technology 3
THQ
Xbox
€ 10,99
GAME Moto GP: Ultimate Racing Technology & GT Advance
THQ
Gameboy Advance
€ 34,90
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare