Olimpiadi invernali 2006 Torino


logo windoweb


Olimpiadi Torino 2006 logo

Olimpiadi invernali 2006 Torino

OFFERTE AMAZON

Motociclismo Sport vari Sport indice









Panoramica discipline olimpiche invernali


Discipline Olimpioniche

Biathlon Biathlon Il Biathlon combina sci di fondo a tecnica libera e il tiro con la carabina di piccolo calibro. Per ogni gara si percorre un anello di pista di lunghezza variabile a seconda della specialità. Gli errori di tiro vengono scontati percorrendo un anello di 150 metri aggiuntivo per ogni bersaglio mancato. Vince chi percorre l’intero percorso registrando il tempo migliore. Le gare di Biathlon vengono disputate a Cesana San Sicarioe si dividono nelle seguenti specialità:
20 Km individuale maschile 10 km sprint maschile 12,5 Km inseguimento maschile 4X7,5 km staffetta maschile 15 km partenza in linea maschile 15 Km individuale femminile 7,5 sprint femminile 10 Km inseguimento femminile 4X6 km staffetta femminile12,5 km partenza in linea femminile
Bob
Bob
Le specialità olimpiche del bob sono il bob a due e quello del bob a quattro.Alla partenza l’equipaggio spinge il bob per 50 metri e poi entra nell’ab ITAcolo. Il Bob è una slitta che deve percorrere una pista ghiacciata a grande velocità con curve e dislivelli da montagne russe. Le gare di Bob vengono disputate a Cesana Pariol
Combinata nordica Combinata Nordica La combinata nordica abbina lo sci di fondo col salto. Per ora è una specialità solo maschile. Le specialità previste sono l'Individuale Gundersen NH,la LH a squadre e la Sprint LH.L'Individuale Gundersen NHinizia con il salto di prova e poi ogni atleta compie altri due salti per il punteggio, seguiti da 15 Km di fondo.La LH a squadre prevede i tre salti seguiti da una gara 4X5 Km di fondo.La Sprint LH include solo due salti e 7,5 Km di fondo: Le gare di Combinata nordica vengono disputate a Pragelato e Plan
Curling È un gioco a squadre femminili e maschili che si pratica su un campo ghiacciato e consiste nel far scivolare blocchi di pietra in modo che si arrestino sul bersaglio disegnato sul ghiaccio. Colui che effettua il primo lancio si chiama lead. Le gare di Curling vengono disputate al Palaghiaccio di Pinerolo
Freestyle Freestyle Le gare di Freestyle consistono nella discesa di una ripida pista in cui si compiono evoluzioni acrobatiche con sci più corti del normale.In queste gare ci sono due specialità: gobbe e salti.Vincono gli atleti, maschi e femmine, che ottengono il punteggio più alto assegnato dalla giuria.Le gare di Freestyle vengono disputate a Sauze d'Oulx Jouvenceaux
Hockey su ghiaccio Hockey su ghiaccio Le regole sono molto semplici: su un campo di gioco di ghiaccio ci sono due squadre munite di pattini e bastoni ricurvi, che si confrontano cercando di fare punto superando il portiere della porta avversaria, più o meno come per il calcio. Le gare di Hockey su ghiaccio, maschile e femminile vengono disputate a Torino al Palasport Olimpico ed Esposizione.Sono previsti gironi preliminari, gironi di classificazione o quarti di finale, Playoff semifinali e 2 Playoff finali per il bronzo e l'oro
Pattinaggio di figura Pattinaggio artistico In questa disciplina le specialità sono quattro: individuale di figura maschile, individuale di figura femminile, a coppie di figura e danza sul ghiaccio.Le gare di figura o di pattinaggio artistico si dividono in due fasi: il programma corto e il programma libero. La danza sul ghiaccio invece si divide in tre fasi: obbligatoria, danza originale e danza libera. Vincono gli atleti che ricevono dalla giuria il punteggio più alto. Le gare di Pattinaggio di figura, maschile e femminile vengono disputate a Torino al Palavela dove è anche previsto il Gala d'esibizione.
Pattinaggio di velocità Pattinaggio di velocità Ciascun pattinatore deve seguire la propria corsia senza invadere le altre corsie.A ogni giro gli atleti devono cambiare corsia in modo da percorrere la stessa distanza.Per le gare di Pattinaggio di velocità sono previste le specialità:
500 m. maschile 1000 m. maschile1500 m. maschile5000 m. maschile10000 m. maschileInseguimento a squadre maschile 500 m. femminile 1000 m. femminile1500 m. femminile3000 m. femminile5000 m. femminileInseguimento a squadre femminile
Le gare di Pattinaggio di velocità vengono disputate al Lingotto all'Oval Palaghiaccio
Salto Sci, Salto Gli atleti che praticano questa specialità partono da una rampa di lancio, prendono velocità e si lanciano nel vuoto atterrando sugli sci grazie al loro equilibrio e alla loro tecnica. Le gare di Salto vengono disputate a Pragelato e prevedono le seguenti specialità NH individuale e NH a squadre, nelle gare individuali ogni atleta esegue una salto di prova per la qualificazione, un salto di qualificazione, un salto di prova e due salti validi per il punteggio; nelle gare di salto a squadre sono previsti solo tre salti per atleta.
Sci alpino Slalom Nello Sci alpino si ha un solo obiettivo, che è quello di scendere velocissimi battendo tre avversari: il cronometro, sé stessi e i concorrenti.Le gare di Sci Alpino vengono disputate a Sestriere ed a San Sicario e comprendono le gare di:
Discesa libera maschile Discesa libera combinata maschileSlalom maschileSlalom combinata maschileSlalom gigante maschileSuper-G maschile Discesa libera femminile Discesa libera combinata femminileSlalom femminileSlalom combinata femminileSlalom gigante femminileSuper-G femminile
Sci di fondo Sci di Fondo Le tecniche dello Sci di fondo sono due: tecnica classica e libera. In quella classica si gareggia con sci paralleli senza abbandonare gli appositi binari tracciati sulla pista. La tecnica libera consente allo sciatore libertà di movimenti e di andatura. Le gare di Sci di fondo vengono disputate a Pragelato Plan e comprendono le seguenti discipline:
30 km inseguimento maschile Sprint a squadre maschile15 km classica maschileStaffetta 4x10 km maschileSprint maschile50 km libera partenza in linea maschile 15 km inseguimento femminile Sprint a squadre femminile10 km classica femminileStaffetta 4x5 km femminileSprint femminile30 km libera partenza in linea femminile
Short track Le gare di Short track si disputano su una pista grande quanto un campo da hockey. La tecnica degli atleti è caratterizzata dall'andatura con l'’inclinazione del corpo di 30°, con la mano che tocca a terra. Vince chi taglia il traguardo per primo. Le gare di Short track vengono disputate al Palavela di Torino e prevedono le seguenti discipline:
500 m maschile 1.000 m maschile1.500 m maschile5.000 m staffetta maschile 500 m femminile 1.000 m femminile1.500 m femminile3.000 m staffetta femminile
Slittino
La gara consiste nella discesa lungo una pista ghiacciata con l’atleta supino sullo slittino e i piedi rivolti a valle. Le gare di Slittino vengono disputate a Cesana Pariol e prevedono 4 manche per i singoli maschili e femminili e 2 manche per il Doppio
Snowboard Le specialità olimpiche dello snowboard sono lo slalom gigante parallelo, l’half pipe e lo snowboardcross (il percorso è composto da più sezioni: whoops, waves, banks e kickers). Lo snowboard è una disciplina sportiva invernale creata in tempi piuttosto recenti. Le gare di Snowboard vengono disputate a Bardonecchia e prevedono le seguenti specialità:
Halfpipe maschile Snowboard Cross maschileSlalom gigante parallelo maschile Halfpipe femminile Snowboard Cross femminileSlalom gigante parallelo femminile
Skeleton Lo skeleton è simile al bob e allo slittino, solo che l’atleta è prono con la faccia verso valle. Le gare di Skeleton vengono disputate a Cesana Pariol e prevedono 2 manche maschili e 2 manche femminili


CLICCA QUI ... PER CONSULTARE LA MAPPA SATELLITARE DEL GLOBO DI GOOGLE
Clicca qui per vedere tutte le Foto Sport gratis per sfondi desktop di windoweb

Dove si sono svolte le Olimpiadi Invernali dal 1924 al 2010

1924 Chaminix
1928 St. Moritz
1932 Lake Placid
1936 Garmisch Partenkirchen
1948 St. Moritz
1952 Oslo
1956 Cortina D'Ampezzo
1960 Squaw Valley
1964 Innsbruck
1968 Grenoble
1972 Sapporo
1976 Innsbruck
1980 Lake Placid
1984 Sarajevo
1988 Calgary
1992 Albertville
1994 Lillehammer
1998 Nagano
2002 Salt Lake City
2006 Torino
2010 Vancouver

Medagliere delle Olimpiadi Invernali

ORO ARGENTO BRONZO TOTALE
1 Norvegia 96 90 75 261
2 Unione Sovietica 78 57 59 194
3 Stati Uniti 69 71 51 191
4 Germania 47 47 35 129
5 Austria 42 57 63 162
6 Finlandia 41 52 49 142
7 Germania Est 39 36 35 110
8 Svezia 36 29 39 104
9 Svizzera 33 33 38 104
10 ITAlia 31 31 28 90
11 Canada 31 28 36 95
12 Russia 25 18 11 54
13 Olanda 22 28 19 69
14 Francia 22 22 30 74
15 Germania Ovest 13 15 13 41
16 Corea del Sud 11 5 4 20
17 Comunità Stati Indipendenti 9 6 8 23
18 Giappone 8 9 14 31
19 Germania Un ITA 8 6 5 19
20 Gran Bretagna 8 2 10 20
21 Croazia 3 1 0 4
22 Cina 2 12 8 22
23 Cecoslovacchia 2 8 15 25
24 Repubblica Ceca 2 3 1 6
25 Liechtenstein 2 2 5 9
26 Australia 2 0 2 4
27 Polonia 1 2 3 6
28 Kazakstan 1 2 2 5
29 Belgio 1 1 3 5
29 Bulgaria 1 1 3 5
31 Estonia 1 1 1 3
31 Ucraina 1 1 1 3
33 Spagna 1 0 1 2
34 Uzbekistan 1 0 0 1
35 Jugoslavia 0 3 1 4
36 Ungheria 0 2 4 6
37 Bielorussia 0 2 3 5
38 Lussemburgo 0 2 0 2
39 Corea del Nord 0 1 1 2
40 Danimarca 0 1 0 1
40 Nuova Zelanda 0 1 0 1
42 Slovenia 0 0 4 4
43 Romania 0 0 1 1

Libri sulle olimpiadi

olimpiadi per il territorio. Monitoraggi Le olimpiadi per il territorio. Monitoraggio territoriale del programma olimpico di Torino 2006
Il Sole 24 Ore Pirola
€ 30,00
Aspettando le olimpiadi. Torino 2006: pr Aspettando le olimpiadi. Torino 2006: primo rapporto sui territori olimpici
Carocci
€ 18,80
Odissea 2006. Le prime olimpiadi inverna Odissea 2006. Le prime olimpiadi invernali nel mondo della magia
Breuza Riccardo ; Nuovi Autori
€ 11,50
Olimpiadi e grandi eventi. Verso Torino Olimpiadi e grandi eventi. Verso Torino 2006
Carocci
€ 20,20
Le Olimpiadi. La storia, gli atleti, i record dall'antica Grecia a oggi
Oxlade Chris; Ballheimer David ; De Agostini
€ 15,24
Sydney e... Gli atleti del Trentino Alto Sydney e... Gli atleti del Trentino Alto Adige alle Olimpiadi moderne
Magagnin Daniele; Panato Dino ; Curcu & Genovese Ass.
€ 30,99
organizzazione dell'allenamento e dell'a L'organizzazione dell'allenamento e dell'attività di gara. Teoria generale della preparazione degli atleti negli sport olimpici
Platonov Vladimir N. ; Calzetti Mariucci
€ 27,00
Fondamenti dell'allenamento e dell'attiv Fondamenti dell'allenamento e dell'attività di gara. Teoria generale della preparazione degli atleti negli sport olimpici
Platonov Vladimir N. ; Calzetti Mariucci
€ 29,00
Neve gliz. Giochi olimpici. Ediz. multil Neve gliz. Giochi olimpici. Ediz. multilingue
Nichetti Maurizio; Nichetti Filippo ; Il Castoro
€ 9,90
Gli olimpionici
Serre Claude ; Rizzoli
€ 4,65(Prezzo di copertina € 9,30Sconto 50%)

Olimpiadi invernali2006

Olimpiadi 2006 (Comune di Torino) Medals Plaza (centro dei giochi olimpici dall'11 al 25 febbraio 2006 con accesso gratiuto)
Torino 2006 (Sito ufficiale del com ITAto organizzatore Toroc, propone notizie sulla manifestazione ed attività.) Ragazzi del 2006 (Volontariato civile per le Olimpiadi a Torino e provincia)
Agenzia Torino 2006 (le opere per le Olimpiadi 2006) Nonsolofitnes (calendario manifestazioni olimpiche)
Lunanuova (notizie dalle Olimpiadi) Global Ticket Service (per prenotare i biglietti)
Olimpiadi 2006 (sito telepatico del Comune di Torino) Torino2006.ticketone (biglietteria delle olimpiadi online)
Montagnedoc (Programma olimpiadi 2006, osp ITAlità, vacanze) Noi2006 (centro formazione volontari olimpici)
Stadiotorino (lavoriper le Olimpiadi 2006) Discipline olimpiadi invernali (Olympic.it)
Olimpiadi in Alta Val di Susa
Lunanuova (notizie sull'Olimpiade 2006)
Torino 2006 (Tutte le discipline e le gare delle XX Olimpiadi invernali)
ultimo aggiornamento 11/01/15
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare