logo windoweb



Foto gratis Turismo indice Racconti di viaggi
foto vari temi varie foto Italia Italia foto Europa Europa foto Mondo Mondo

Ladakh



Ladakh il piccolo Tibet di Giovanni Camici

Foto Ladakh

OFFERTE AMAZON







Ladakh il piccolo Tibet

L’estremità nord –ovest dell’India termina con lo stato Jammu e Kashmir, il quale al suo interno contiene 3 regioni di cultura e religione diverse: il Kashmir mussulmano, il Jammu induista e il Ladakh buddista.

Mi soffermo sulla parte del Ladakh “Terra dagli alti valichi”, che segna il confine tra le vette dell’Himalaya occidentale e l’altopiani del Tibet, infatti chiamato a ragione “Piccolo Tibet” per la somiglianza topografica e culturale con l’altopiano confinante.
Circondato da confini naturali di alte montagne, questa zona è accessibile via terra soltanto da Maggio a Ottobre, negli altri periodi con la chiusura delle vie d’accesso dei passi causa caduta neve, resta isolato dal resto del paese raggiungibile solo per via aerea nei giorni di visibilità.

A nord lo separa dalla Cina le vette del Rimo I e Teramo Canguri nella Ladakh Range; a sud le cime della Stok Range si congiungono alla catena della Zanskar, mentre a ovest si trovano le pendici del Nun e del Kun.
La storia narra che i primi abitanti di queste terre fossero stati i Khampa, popolo nomade, allevatori di yak, mentre i primi insediamenti stabili furono fondati da pellegrini buddisti che raggiungevano il monte Kailash, oggi i brokpa sono gli ultimi buddisti indo-iraniani.

Nel IX la cultura ladakhi arrivò oltre la valle dell ‘Indo, ma alla fine del XIV sec. un pellegrino tibetano portò nella regione il buddhismo Gelukpa.
In seguito arriverà la conquista mussulmana portando un periodo di prosperità, mentre pressava al nord l’esercito mongolo-tibetano che per respingerlo,il Ladakh dovette allearsi con i Moghul restando indipendente ma con un versamento dei tributi agli alleati.

Le ricchezze e prospettive del Ladakh cambiano dal 1830 quando l’esercito dei dogra proveniente dal Kashmir esilia il Re , amministrando la regione annettendola al Jammu.
Nel 1995 è stato istituito il Consiglio autonomo per lo sviluppo delle colline del Ladakh, con l’intento di reprimere i fuochi di protesta, ma un numero alto di persone si sente legata al Kashmir e richiede per queste terre uno stato dell’unione.

Anche se più tardi, nel 2002 il fronte minore dei territori ha vinto le elezioni, l’India non si è ancora decisa ad affrontare il tema sulla separazione del Ladakh dal Jammu e Kashmir. Jule Ladakh!


Foto Ladakh





Fai un viaggio Virtuale nella mappa del Globo di Windoweb

Libri su Ladakh

Clicca qui per vedere tutti i titoli di libri sull' Ladakh
Foto viaggi di Giovanni Camici
foto Birmania
Birmania
fotografie della Bolivia inviate da Giovanni Camici
Bolivia
foto Cambobia complesso di Roluos inviata da Giovanni
Cambogia
foto Iran inviate da Giovanni Camici
Iran

India
foto Parc National du Banc d'Arguin Mauritania inviata da Giovanni Camici
Mauritania
foto Siria di Giovanni Camici
Siria
foto Uzbekistan inviate da Giovanni Camici
Uzbekistan
foto Vietnam inviate da Giovanni
Vietnam
Foto Yemen inviate da Giovanni Camici
Yemen

Ladakh
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare