logo windoweb



Foto gratis Turismo indice Racconti di viaggi
foto vari temi varie foto Italia Italia foto Europa Europa foto Mondo Mondo

Sikkim



L’ULTIMO SHANGRI-LA
di Giovanni Camici

Foto del Sikkim

OFFERTE AMAZON





Sikkim L’ULTIMO SHANGRI-LA

Sikkim , situato nella catena dell'Himalaya orientale, ai piedi del Kanchenjunga(8.534 mt.) , la terza montagna più alta del mondo e venerata come loro divinità protettrice.

Il Sikkim è uno stato montagnoso confinante a nord con il Tibet, ad est con il Bhutan, ad ovest con il Nepal e con il Bengala Occidentale nella parte meridionale, ventiduesimo stato federato dell'India, il meno popoloso, ed il secondo meno esteso dopo Goa




Ha una superficie di 7300 km², .misura 114 km da nord a sud e 64 km da est a ovest, su un'altitudine che varia dai 300 agli 8534 mt. sopra il livello del mare, in pochissime ore si passa da un caldo sub tropicale al freddo delle pendici montuose, ricoperte da nevi perenni, la lingua ufficiale è il nepalese, la capitale è Gangtok.

Denzon, come viene chiamato dai tibetani (paese del riso) è diviso in quattro distretti: Sikkim orientale, Sikkim occidentale, Sikkim settentrionale e Sikkim meridionale, i cui capoluoghi sono, rispettivamente, Gangtok, Gyalshing, Mangan e Namchi.
Questa terra è una miscela omogenea di razze, culture, costumi e religioni, la comunità predominante sono i lepchas(primi abitanti del Sikkim), bhutias, nepalesi , e lavoratori migrati dalle pianure del Bihar, impiegati in attività quali la costruzione di strade, ponti ed edifici.

Questo paese offre a chi ha l’opportunità di visitarlo, una terra meravigliosa circondata da cime innevate, vegetazione tropicale, colline,vallate, infiniti corsi d’acqua e cascate.




La magia, il mistero, si percepisce tra lo sventolare delle bandierine di preghiera, gompa immersi nella bruma mattutina , nuvole sui coni delle montagne, e intorno uno stile di vita di un’ antica popolazione.

Gli abitanti del Sikkim, sono molto cordiali, tranquilli e privi di stress da città sovrappopolate dell’ India, una terra affascinante con un miscuglio di buddismo e tibetologia; infatti il buddismo Mahayana essendo la religione predominante, ci lascia conoscere stupendi monasteri , situati tra paesaggi mozzafiato, i monaci con la loro cordialità e semplicità, le puja con i mantra accompagnati da suoni.
Un accesso al Sikkim (chiamato dai primi abitanti Nye-Mae-El -paradiso), è la strada che passa dal villaggio di frontiera di Rangpo (dove si ottiene il permesso per entrare), mentre da altri accessi si deve averlo già ottenuto in India;costeggiando la valle del Tista si arriva al villaggio di Singtam dove proseguendo attraverso montagne, foreste si raggiunge la capitale e maggiore città del Sikkim, situata a 1700 mt. di altezza, da qui si inizia a scoprire le bellezze che può offrire l’ultimo Shangri-la. di Giovanni Camici



Foto Sikkim





Fai un viaggio Virtuale nella mappa del Globo di Windoweb

Libri su Sikkim

Clicca qui per vedere tutti i titoli di libri su Sikkim
Foto viaggi di Giovanni Camici
foto Birmania
Birmania
fotografie della Bolivia inviate da Giovanni Camici
Bolivia
foto Cambobia complesso di Roluos inviata da Giovanni
Cambogia
foto Iran inviate da Giovanni Camici
Iran

India
foto Parc National du Banc d'Arguin Mauritania inviata da Giovanni Camici
Mauritania
foto Siria di Giovanni Camici
Siria
foto Uzbekistan inviate da Giovanni Camici
Uzbekistan
foto Vietnam inviate da Giovanni
Vietnam
Foto Yemen inviate da Giovanni Camici
Yemen

Sikkim
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare