logo windoweb



Foto gratis Home Page WindoWeb Guida Sri Lanka
foto vari temi varie foto Italia Italia foto Europa Europa foto Mondo Mondo

Viaggi vacanze Sri Lanka



Guida Sri Lanka

Superficie: 65.610 Km²
Abitanti: 20.859.949 ab. (2012)
Densità: 327 ab/Km²
Forma di governo: Repubblica socialista
Capitale:Colombo

OFFERTE AMAZON







Geografia dello Sri Lanka - 1 Geografia dello Sri Lanka - 2 Geografia dello Sri Lanka - 3

Geografia dello Sri Lanka - 3


I Parchi dello Sri Lanka

Posta vicino all'equatore, l’isola si suddivide in 3 zone geo-climatiche che sono influenzate dai monsoni, ma tutte, grazie alle piogge o alla ricchezza d'acqua dei suoi fiumi, è coperta da una vegetazione lussureggiante.

Tuttavia nell'ultimo secolo, per arginare la deforestazione favorita dal taglio degli alberi per la forte richiesta di legname e per la trasformazione della jungla in terreni da coltivare, il Governo dell'Isola ha creato ben 12 parchi nazionali e 52 zone protette, che insieme costituiscono oltre il 12 % del territorio dello Sri Lanka .
I Parchi dello Sri Lanka
I Parchi dello Sri Lanka
Elefanti del Parco Nazionale Bundala Elefanti del Parco Nazionale Bundala Coccodrillo del Parco Nazionale Bundala Coccodrillo del Parco Nazionale Bundala

Parco nazionale di Bundala

Il Parco si estende lungo la costa orientale di Hambantota, situato a una quindicina di chilometri a est di Hambantota, il Parco nazionale Bundala occupa un settore importante della zona umida costiera, famosa per le consistenti popolazioni di elefanti, coccodrilli, tartarughe e leopardi, per un totale di 32 diverse specie di mammiferi.

Il parco è anche un luogo di sosta per gli uccelli migratori di tipo acquatico ed ospita circa 197 specie di uccelli.

Il Parco Nazionale Bundala è l'ideale per i safari fotografici e per le postazioni di birdwatching più appassionanti.

L'organizzazione del parco offre piccoli tour di quattro ore, sufficienti all'incontro con elefanti, coccodrilli, scoiattoli giganti, fenicotteri e altra fauna selvatica.

Il parco è aperto tutto l'anno, ma il periodo migliore per visitarlo è durante la stagione secca, da Dicembre a Maggio.

Nel 2005 il parco è stato designato "Riserva della biosfera" dall'UNESCO, la quarta riserva della biosfera in Sri Lanka.

Parco Nazionale di Uda Walawe

Situato a sud dell’isola, sulla strada Ratnapura Hambantota, il Parco Nazionale di Uda Walawe (oltre 30.000 ettari) si trova al confine delle Province Sabaragamuwa e Uva, una zona che è da sempre territorio degli elefanti che stazionano vicino al bacino artificiale Udawalawe, creato sul fiume Walawe nel 1972.

Il Parco Uda Walawe sta diventando uno dei parchi nazionali più popolari ed uno dei posti migliori per osservare gli elefanti: ce ne sono circa 500 che vivono in assoluta libertà, in compagnia di rapaci, aironi, cicogne, macachi, cervi, volpi, coccodrilli, i e 135 specie di farfalle.

Nel parco, data la pericolosità degli animali, ci sono anche orsi, leopardi, sciacalli, bufali d'acqua, cinghiali, oltre a 30 varietà di serpenti, si entra solo con le jeep.
Farfalle del Parco Uda Walawe Farfalle del Parco Uda Walawe Cerbiatto nel parco Uda Walawe Cerbiatto nel parco Uda Walawe
Elefante del Parco Minneriya Elefante del Parco Minneriya Macachi del Parco Minneriya Macachi del Parco Minneriya

Parco di Minneriya

Questo parco si trova al centro del cosiddetto “triangolo culturale” sulla strada tra Habarana e Polonnaruwa.
Già riserva naturale è stato recentemente trasformato in parco nazionale con una superficie di 8.890 ettari.
L’elemento centrale di questo parco è l’antica “Minneriya Tank”, uno sterminato lago artificiale fatto scavare nel IV secolo d.C. dal re Mahasena.

Un’opera faraonica e incredibile per quei tempi.

Branchi di elefanti anche molto numerosi si recano in mezzo alla foresta, sulle sponde del lago per abbeverarsi e bagnarsi.

Molti altri animali vivono nel parco, tanti tipi di uccelli, cicogne, cormorani, leopardi, macachi di Ceylon e cervi.
E’ possibile effettuare visite guidate in fuoristrada o a dorso di elefante: spesso solo gli occhi allenati delle guide riescono a individuare gli animali che si mimetizzano nel folto degli alberi.

Parco Wilpattu (Terra dei laghi)

Il parco nazionale di i Wilpattu è situato sulla costa nord-occidentale ed occupa una superficie di 1.300 km quadrati coperti da circa 60 "Willus" (laghi naturali) che trattengono l'acqua dei monsoni.

Circondato da una zona asciutta il parco è un'oasi con una flora che va dalla classica vegetazione litorale, a livello del mare, che, salendo fino a 152 metri. presenta estese zone erbose, poi la macchia bassa per trasformarsi in intricata foresta monsonica con alti alberi.

Per questa ragione solo il 25% del parco è visitabile, perchè nel restante 75% la macchia e la foresta sono troppo fitte.

Wilpattu è famoso per i leopardi, gli elefanti e gli orsi che vi dimorano con altre 31 specie di mammiferi molti dei quali sono minacciate di estinzione.

Il periodo migliore per visitare il Parco di Wilpattu è durante i mesi di febbraio e di ottobre.

A disposizione dei turisti ci sono guide locali con mezzi adatti a safari fotografici.
Grandi uccelli al parco Wilpattu Grandi uccelli al parco Wilpattu  Panthera pardus kotiya al parco di WilpattuPanthera pardus kotiya al parco di Wilpattu
parco nazionale di Yala, Parco nazionale di Yala Superbo pavone di Yala Superbo pavone di Yala

Parco nazionale di Yala

Il parco nazionale di Yala, il cui nome ufficiale è "Ruhuna", è il secondo parco più esteso dell'isola ed è conosciuto come santuario dell'Elephas maximus maximus, l'elefante dello Sri Lanka, dal 1938.
Con i suoi 979 kmq. di cui solo 141 kmq sono aperti al pubblico, occupa l’angolo sudorientale dell’isola affacciandosi per una cinquantina di chilometri sulle rive dell’oceano.

La grande diversità di habitat del parco Yala: giungla, lagune salmastre, spiagge, laghi d'acqua dolce, fiumi, pianure erbose e macchie folte punteggiata da enormi affioramenti rocciosi, favorisce una vasta gamma di fauna selvatica.

Il Parco Yala è densamente popolato di elefanti, sambhur, leopardi, orsi, coccodrilli, cinghiali, pavoni e 130 specie di volatili.

Per ragioni di sicurezza la visita avviene solo a bordo di un veicolo

Parco Nazionale Horton Plains

Chiamato in singalese "Maha-Eliya", è posto negli altopiani centrali ad altezze di oltre 2.000 metri, altitudine che assicura un clima molto più fresco e più ventoso rispetto alle pianure dello Sri Lanka, con una temperatura media annuale di 16 ° C , 10° meno che sulla costa.

Il parco, coperto di praterie e da foresta pluviale, è accessibile dalle strade che arrivano da Nuwara Eliya, Ambewela, Pattipola, Haputale e Boralanda.

Nelle Horton Plains ci sono le sorgenti di tre grandi fiumi dello Sri Lanka, il Mahaweli, il Kelani e il Walawe.

Il verdissimo parco che ospita animali e piante rare, è famoso per le sue spettacolari cascate e per i precipizi conosciuti come "fine del mondo"che richiamano ogni anno numerosi turisti.
Cervi Sambar di Horton Plants Cervi Sambar di Horton Plants Cascata del Horton PlainsCascata del Horton Plains




Fai un viaggio Virtuale nella mappa del Globo di Windoweb





Indice Asia

Guida: Asia Viaggi Asia Racconti viaggi in Asia Video Tokyo
Libri Asia
FOTO ASIA

Asia: varie
foto Yangon Myanmar Birmania Birmania foto Bagan Myanmar Birmania inviata da Giovanni Camici
Birmania Bagan
foto Bago Myanmar Birmania inviata da Giovanni Camici
Birmania Bago
Foto Chaung tha beach Birmania Myanmar
Birmania Chaung tha beach
foto Golden Rock Myanmar Birmania inviate da Giovanni Camici
Birmania Golden Rock
foto Kalaw Myanmar Birmania inviata da Giovanni Camici
Birmania Kalaw
foto Katha Myanmar Birmania inviata da Giovanni Camici
Birmania Katha
foto Inle lake Myanmar Birmania inviata da Giovanni Camici
Birmania Inle lake
foto Yangon Myanmar Birmania inviata da Giovanni Camici
Birmania Yangon
foto Mandalay Myanmar Birmania inviata da Giovanni Camici
Birmania Mandalay
foto Myitkyina Myanmar Birmania inviata da Giovanni Camici
Birmania Myitkyina
foto Monte Popa Myanmar Birmania inviata da Giovanni Camici
Birmania Monte Popa
foto Navigazione sull' Ayeyarwady  da Katha a Mandalay Myanmar Birmania inviata da Giovanni Camici
Navigazione Ayeyarwady
fotoViaggio in treno per Myitkyina Myanmar Birmania inviata da Giovanni Camici
treno per Myitkyina Birmania
foto Cambobia complesso di Roluos inviata da Giovanni
Cambogia

Cina e Mongolia

Filippine

Giappone

India

India Amritsar

India

Bisnupur

India

Calcutta Kolkata

India Chandigarh

India

Darjeeling

India

Durg Puja

India

Ladakh

India Maypur Ashram

India

Mumbai

India

Nabadwip

India

Rajasthan

India

Sikkim

India Srinagar
Indonesia autore Francesco C. Maldive
Malesia Mongolia fot Sri Lanka
Sri Lanka
foto FF
Sri Lanka Anuradhapura
foto_thailandia/foto_thailandia_007x.jpg Thailandia foto Vietnam inviate da Giovanni Vietnam

Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare