logo windoweb



Foto gratis Home Page WindoWeb Guida Medio Oriente
foto vari temi varie foto Italia Italia foto Europa Europa foto Mondo Mondo

Viaggi vacanze Kuwait



Guida Kuwait

Superficie: 17 818 Km²
Abitanti: 2.736.732 ab. (2012)
Densità: 149 ab./km²
Forma di governo: Monarchia costituzionale (Emirato)
Capitale: Madinat al-Kuwait (350 794 ab. / 1991)

OFFERTE AMAZON





Kuwait

Kuwait suddivisione amministrativa

ambasciata Kuwait al-Ahmad
ambasciata d'Italia ad Al Kuwait al-Farwaniyah
guida Lonely Kuwait al-'Asimah
viaggiare sicuri in Kuwait al-Jahra
Hawalli
Mobarak al-Kabir
Kuwait City (Madinat al-Kuwait)
Motore di ricerca Hotel
Motore di ricerca Voli Libri Kuwait
Motore di ricerca Vacanze ultimo aggiornamento 11/01/15


FOTO MEDIO ORIENTE

Emirati Arabi Uniti

Giordania

Yemen e Socotra

Iran

Israele

Palestina

Siria

Yemen

Uzbekistan









Fai un viaggio Virtuale nella mappa del Globo di Windoweb


Il Kuwait è un emirato sovrano, situato nell'Asia sud-occidentale, in un'area particolarmente ricca di petrolio.

Lo Stato si affaccia sul golfo Persico e confina con l'Arabia Saudita a sud e con l'Iraq a nord.

Il nome è il diminutivo di una parola araba che significa piccola fortezza (lungo il litorale).

L'antico nome della regione era Qurayn.

L'economia è basata sull'industria petrolifera: i giacimenti furono scoperti all'inizio degli anni 30 del XX secolo. L'agricoltura è stata possibile solo di recente in seguito a una forte opera di canalizzazioni, è fiorente anche il terziario (turismo, commercio, sport, ecc.).

Il Kuwait possiede il 10% delle riserve petrolifere mondiali, stimate in 101 miliardi di barili, e si posiziona al quinto posto al mondo dopo Arabia Saudita, Canada, Iran ed Iraq.

Ha una capacità produttiva di greggio che oscilla tra i 2,25 e i 2,7 milioni di barili al giorno.

L’economia dell’emirato si basa per circa il 95% sui proventi della produzione e della vendita del petrolio greggio e dei suoi derivati, che rappresentano la quasi totalità delle sue esportazioni.

Sempre dall'industria petrolifera proviene l'80% delle entrate pubbliche.

Questa ricchezza di risorse abbinata alla relativa scarsità della popolazione ne fa il quarto paese più ricco al mondo.

La Guerra del Golfo danneggiò gravemente le infrastrutture del paese, che sono state ricostruite in meno di tre anni, con una spesa di 50 miliardi di dollari.

Il governo del Kuwait ha recentemente interrotto la costruzione di una nuova raffineria nel paese.

La Kuwait National Petroleum Company aveva scelto la compagnia americana Fluor per la gestione del progetto.

La raffineria era stata progettata per essere pronta nel 2012 ed avere una produzione di 615.000 barili di petrolio al giorno.

Fonti in Kuwait riportano che il progetto non è stato annullato esclusivamente per motivi finanziari ma anche per un sospetto caso di corruzione della compagnia americana Fluor.

Guida Kuwait
Segnala un sito redazione@windoweb.it
© 1999-2014
Tutti i diritti riservati
Invia le tue foto o i documenti che vuoi pubblicare